Caricamento Movimenti

In sintesi

Ogni spesa (o ricavo) che interessa registrare è un Movimento.

In ogni Movimento vi è l’opportunità di registrare molti dati, pochi dei quali sono obbligatori.
Ogni tabella ha un valore precaricato di nome “INDEFINITO”.

In dettaglio

Ogni spesa (o ricavo) registrata è un Movimento.
La cosa migliore è registrare solo le cose che davvero interessano; che, presumibilmente, si vogliono ritrovare, sommare ad altre, confrontare nel tempo.

Ad esempio, quando vado al supermercato, spesso capita di avere, nello stesso scontrino, costi che andrebbero nella Voce “Alimentare” (Gruppo “Immobile”) e altri in “Consumo” (sempre Gruppo “Immobile”).
Posso fare due registrazioni, separando i costi dei prodotti alimentari dai detersivi; oppure farne solo uno, tralasciando il dettaglio.

Nella singola registrazione, non è poi necessario inserire tutti i dati richiesti: l’immagine (foto) di un Albergo dove sono stato, il numero di litri di benzina del pieno, l’indicazione di dove ho fatto la spesa, il file allegato della fattura del cellulare, il numero dell’assegno con cui ho pagato, e tantissime altre opzioni che il Programma propone per completezza, non sono assolutamente necessarie.
Un’opportunità, non un obbligo.

Si possono iniziare a registrare Movimenti anche senza aver caricato alcuna Tabella (non consigliato, visto il poco tempo richiesto per farlo, una volta per tutte); in questo caso il Programma propone sempre “INDEFINITO”: l’Immobile “INDEFINITO”, il Telefono “INDEFINITO”, il Mezzo di trasporto “INDEFINITO”; ecc.

I commenti sono chiusi.