In “Movimenti”

In sintesi

Ogni volta che inserisco un Movimento di Costo/Ricavo, posso anche associare a questo importo (o parte di esso) il Debito/Credito che va a modificare (vedere esempi che seguono).

Per i C/C, la Tasca (i soldi liquidi) e le eventuali Prepagate, iPase provvede ad aggiornarli Automaticamente, ogni volta che si effettua un Movimento.

In pratica, dai Movimenti posso tenere aggiornato tutti le Tipologie di Debiti/Crediti, a meno di variazione di un saldo (devo andare sulla Anagrafica) e di semplice apertura di un Debiti/Credito, non derivante da un Movimento.

In dettaglio

Se vado a registrare un Movimento di pagamento della rata di un Mutuo, ho la possibilità, nella stessa maschera, di richiamare il Debito/Credito corrispondente (se precedentemente inserito) e immettere l'importo della quota capitale che va a decurtare il mio debito.
Lo stesso quando pago, tutto o in parte, l'idraulico che mi ha fatto i lavori. Nel registrare il Movimento, se avevo inserito questo Debito nei Debiti/Crediti , farò riferimento a questo, in modo che veda il mio debito calare.

Per i C/C, la Tasca (i soldi liquidi) e le eventuali Prepagate, iPase provvede ad aggiornarli Automaticamente, ogni volta che si effettua un Movimento.

Se un Debito/Credito non esiste e lo voglio "muovere", posso inserire la sua Anagrafica anche dai Movimenti (tasto "+" vicino al campo Debiti/Crediti).
Per esempio, se sto pagando (tutto o in parte) un Debito che non avevo inserito (ma ne voglio tenere traccia), quando inserisco il Movimento per il pagamento, in fondo, vicino a Debiti/Crediti, clicco sul "+" e lo inserisco.
ATTENZIONE a mettere correttamente la Tipologia del Debito/Credito.

In pratica, dai Movimenti posso tenere aggiornate tutti le Tipologie di Debiti/Crediti, a meno di variazione di un saldo (devo andare sulla Anagrafica del Debito/Credito) e di semplice apertura di un Debito/Credito, non derivante da un Movimento.

I commenti sono chiusi