Privacy

Privacy

Informativa sulla privacy di iPase

Per iPase la privacy degli utenti è preziosa. Per questo motivo, iPase si impegna a rispettare la privacy di tutti gli utenti e la riservatezza dei dati personali

iPase raccoglie ed elabora, i dati personali relativi all’utente a fini strettamente necessari per distinguere un utente dall’altro ed effettuare eventuali attività di marketing. I dati sono raccolti nel corso di una registrazione volontaria nel sito web.

1)   Che cos’è iPase e che servizi offre?
iPase è una società Italiana che ha progettato, sviluppato, e distribuisce, attraverso il sito web, un programma per la gestione di un Bilancio Famigliare.

2)   Quali dati sono raccolti da iPase?
Con l’uso del Programma iPase, iPase raccoglie ed esegue il trattamento di alcuni dati utente:
a) Vengono richiesti alcuni dati in fase di registrazione, alcuni obbligatori (ID utentee-mail) , e uno (il Nome) facoltativo. Quelli obbligatori hanno lo scopo di identificare l’utente, nel senso di distinguere un utente dall’altro.
b) Lo scopo principale è quello di creare una comunità dove si possano confrontare le proprie esperienze. La Votazione dei Fornitori (al momento, sospesa), ad esempio, sarà individuata tramite l’Account utente, ma gli esiti saranno visibili solo per aggregazioni, mantenendo quindi l’anonimato di chi ha espresso la propria valutazione. Gli Utenti potranno accedere anche ad un Forum, mascherando la propria identità con l’uso di un soprannome (nickname), dove potranno segnalare errori o migliorie al Programma iPase. Tale Forum, sarà moderato (perlomeno in un primo tempo); i messaggi arrivati verranno cioè prima letti da un “mediatore” di iPase, avente l’autorità di non accettare messaggi che siano espressi in un linguaggio non consono, non comprensibili, fuori tema, ecc., cioè non utili agli scopi del Forum: creare una comunità dove, sullo specifico argomento del Programma iPase, ci siano delle condivisioni di informazioni/suggerimenti, utili al miglioramento dello stesso. Inoltre, iPase potrà richiedere all’utente di fornire informazioni sulle propria esperienza del programma, da utilizzare per misurare e migliorarne la qualità.
c) Informazioni passive vengono generate automaticamente dall’uso degli utenti dei servizi disponibili via Internet. iPase utilizzerà tali informazioni passive, su base aggregata, esclusivamente per fornire all’utente un servizio migliore oppure come informazioni statistiche.
d) Come detto, in fase di registrazione viene raccolta una e-mail fornita dall’utente. iPase rispetta la privacy degli account e-mail personali e archivia gli indirizzi degli utenti nella medesima modalità protetta utilizzata per gli altri dati personali. iPase non invierà all’utente messaggi e-mail non richiesti o posta indesiderata e i dati personali dell’utente non saranno trasferiti a terzi per scopi di marketing senza l’esplicito consenso dell’utente. Tuttavia, iPase utilizzerà l’e-mail per inviare agli utenti messaggi relativi a problemi del Programma iPase o dei servizi ad esso connesso. iPase può inoltre utilizzare l’e-mail per comunicare news e aggiornamenti sul Programma iPase. Se non si desidera ricevere tali informazioni via e-mail, inviare una email all’indirizzo delete@iPase.com, con Oggetto “Cancella”.

3)   Come e a che scopo iPase utilizza queste informazioni?
Il nostro principale obiettivo nella raccolta dei dati è fornire all’utente un’esperienza di utilizzo sicura, efficiente e senza problemi. I dati indicati nella presente informativa sulla privacy possono venire utilizzati per: fornire i servizi e l’assistenza clienti richiesta dall’utente; personalizzare, valutare e migliorare il Programma iPase e i contenuti e la struttura del sito web iPase; informare l’utente con attività di marketing mirato, aggiornamenti dei servizi e offerte promozionali se non altrimenti indicato dall’utente; confrontare i dati per assicurarne l’accuratezza e verificare l’identità dell’utente e fornire i servizi Internet connessi al Programma iPase. Per la fatturazione della licenza iPase Voice (attualmente sospesa), sono utilizzate organizzazioni bancarie e altri fornitori di servizi di pagamento terzi e i necessari dati di fatturazione saranno pertanto trasmessi al fornitore del servizio di fatturazione.

Nel caso iPase o tutte le sue attività siano acquisite da terze parti, i dati personali degli utenti del Programma iPase saranno considerati come una delle risorse aziendali trasferite. Ci riserviamo il diritto di includere i dati personali dell’utente, raccolti come risorsa, in detti trasferimenti a terze parti.

4)   Cosa sono i cookie e in che modo li utilizza il Programma iPase?
I cookie sono informazioni che i programmi trasferiscono nel disco rigido del computer dell’utente, attraverso il browser web utilizzato, per consentire di riconoscere il computer dell’utente e di raccogliere informazioni circa l’utilizzo del proprio sito web. Il sito non contiene cookies. Il Programma iPase  fa uso di cookies, limitatamente alla gestione dell’autenticazione di accesso al forum, della verifica di versioni più aggiornate del programma e dell’accesso al programma. Tali cookies non tengono traccia dei percorsi di navigazione dell’utente.

5)   Che garanzia ha l’utente che i dati nel DB iPase del singolo Utente non siano accessibili ad altri?
L’arricchimento di dati nel DB di iPase costituisce il vero scopo dell’uso del Programma iPase. Nel DB (che sta sul PC dell’Utente) risiedono i dati personali di colui che fa uso del Programma iPase.  Per questo motivo iPase si è impegnato ad utilizzare lo stato dell’arte delle tecnologie, cioè quelle che meglio possano garantirne la riservatezza.
Nessuno dei dati contenuti nel DB iPase sono trasmessi a iPase, se non quelli espressamente decisi e visibili dall’utente (essenzialmente i voti ai Fornitori, al momento sospesi), per i quali l’Utente decide di volta in volta.
iPase software può accedere al DB iPase solo tramite il programma e la digitazione del nome Utente e della password immesse dall’Utente e che solo lui conosce.
Il DB iPase è criptato tramite codifica AES; l’accesso al DB è possibile conoscendo il codice segreto generato al momento dell’attivazione e mostrato all’Utente. iPase non è a conoscenza di tale codice e perso tale codice, iPase non è in alcun modo in grado di aiutare l’utente al recupero dei propri dati

6)   Fino a che punto iPase è responsabile?
Il sito web iPase può contenere collegamenti che consentono di uscire dal sito web iPase e di accedere a siti web esterni. I siti web collegati non sono sotto il controllo di iPase ed è possibile che tali siti web applichino criteri diversi per la tutela della privacy. L’informativa sulla privacy è applicabile esclusivamente ai dati personali acquisiti nel proprio sito web, pertanto iPase consiglia la massima attenzione nell’immissione online dei propri dati personali. iPase declina ogni responsabilità in relazione ai siti web esterni.

7)   In che modo iPase protegge i dati personali dell’utente?
iPase prenderà le opportune misure tecniche e organizzative per proteggere i dati personali e i dati raccolti e conserverà tali dati non oltre il periodo necessario a fornire i propri servizi o come stabilito dalla normativa vigente. I dati personali e i dati sul traffico dell’utente sono accessibili esclusivamente dal personale autorizzato di iPase nell’esercizio delle proprie funzioni.
iPase prenderà le appropriate misure tecniche per proteggere la riservatezza del contenuto delle comunicazioni avvenute attraverso il Programma iPase, rispettando obblighi ed eccezioni stabiliti dalla normativa vigente.

8)   La presente informativa sulla privacy è modificabile?
Se necessario, iPase si riserva il diritto di modificare le disposizioni della presente informativa sulla privacy. L’utente verrà informato (nel caso di modifiche non solo formali) delle modifiche attraverso l’invio di una e-mail. L’Informativa sulla privacy aggiornata entrerà in vigore entro 30 (trenta) giorni dalla spedizione a meno che l’utente non accetti prima l’informativa rispondendo in modo affermativo all’e-mail. L’utente riconosce che l’accettazione esplicita o l’utilizzo continuato da parte dell’utente del Programma iPase o dopo il periodo di avviso di 30 (trenta) giorni costituirà accettazione dell’informativa sulla privacy.

9)   Quali diritti ha l’utente e in che modo può contattare iPase?
Se si desidera esercitare il diritto di visualizzare, modificare, completare i propri dati, contattare iPase spedendo una email a support@ipase.com. Se si intende rimuovere i propri dati personali, contattare iPase all’indirizzo delete@iPase.com. Entro un ragionevole periodo di tempo e dopo averne verificato l’identità, iPase soddisferà la richiesta dell’utente qualora permesso dalla normativa vigente.

10) Per quanto tempo iPase conserva i dati personali degli utenti?
iPase conserva i dati personali degli utenti fin quando reso necessario per: (1) fornire i servizi internet connessi all’uso del Programma iPase; (2) fatturare agli utenti l’uso di iPase Voice e per conservarne i registri fin quando la fatturazione non potrà essere invalidata a norma di legge e non si potrà più dar seguito a procedimenti legali; (3) svolgere attività di marketing iPase; (4) applicare la legislazione del caso, richieste regolatorie e relativi ordini da parte dei fori competenti; (5) applicare le Condizioni del Servizio; oppure (6) soddisfare un qualsiasi obiettivo indicato nella presente informativa sulla privacy.

© iPase Ultima revisione: 15 giugno 2016

I commenti sono chiusi